Skip to main content

Il progetto WASH nelle Filippine fornisce servizi igienici ed educazione all'igiene ai villaggi

Il Rotary porta a termine l'opera dove altri hanno fallito

Nel 1991, il monte Pinatubo eruttò dopo 600 anni di inattività e distrusse case e fattorie, sfollando molti indigeni Aeta che vivevano negli altipiani di Luzon centrale, nelle Filippine.

Sebbene il termine Aeta può riferirsi a diversi gruppi etnici correlati, gli Aeta qui sono discendenti dei Mag-Antsi, che dopo l'eruzione furono reinsediati dal governo. Da allora, molti sono tornati alle loro terre ancestrali per ricostruire e ristabilire le loro comunità.

Mancanza di servizi igienici dove meno ci si aspetta

I governi del mondo hanno fatto progressi per aumentare l'accesso all'acqua potabile, ma i progressi sui servizi igienici sono in ritardo. La gente manca di strutture igienico-sanirtarie basilari in posti inaspettati.

Approfondisci

Le circa 43 famiglie di Flora e le 79 della vicina Kawayan vivono di agricoltura. Mentre gli Aeta di altre zone hanno ottenuto dal governo il titolo di proprietà delle loro terre ancestrali, questi Aeta hanno visto le loro terre ridursi e la loro fonte di sostentamento soffrire perché la gente delle pianure ha avanzato pretese concorrenti durante gli anni del reinsediamento.

Come gli oltre 10 milioni di famiglie delle Filippine, loro non hanno servizi igienici. Il governo filippino ha fatto progressi nell'estendere l'acqua ai suoi 109 milioni di abitanti, ma i piani a lungo termine per espandere i servizi igienici sono in ritardo, specialmente nelle regioni rurali. Questo accesso ridotto all'igiene personale espone le comunità a malattie come la diarrea e il colera, e può portare a una diminuzione della frequenza scolastica, malnutrizione, scarsa salute orale e paura per la violenza alle donne che devono praticare l'igiene personale all'aperto, secondo un rapporto dell'UNICEF.

  • 1000.00

    Numero di bambini che muoiono ogni giorno a causa di malattie diarroiche prevenibili correlate all'acqua e ai servizi igienici.

  • 892.00 million

    Numero di persone che continuano a praticare la defecazione all'aperto.

    Fonte: Nazioni Unite

Per combattere questi problemi, il Rotary Club di Intramuros-Manila ha sviluppato un progetto idrico, sanitario e igienico (WASH) che ha installato 25 gabinetti nelle comunità Aeta di Flora e Kawayan e tre a Babo. I soci del Rotary hanno fatto delle visite alla comunità per conoscere e capire le attuali pratiche igieniche, la volontà di lavorare al progetto e il desiderio delle comunità di avere servizi igienici.

Prima di spedire un solo mattone, il Rotary ha sviluppato amicizie e ha ottenuto l'approvazione della comunità. Il Rotary è stato in grado di sfruttare un profilo esistente di Flora e Kawayan per guidare il progetto, incluse le informazioni sulla razza, la storia, le condizioni socio-economiche, le unità familiari, la fonte di sostentamento e i mezzi di trasporto.

Il cambiamento di comportamento è difficile. Si chiede alle persone di fare qualcosa di diverso da quello che erano abituate a fare prima.

"Durante la nostra prima visita, uno dei leader ha detto che le organizzazioni non governative e i politici li avevano visitati spesso, promettendo di costruire servizi igienici", ricorda Floren Naguit, project manager e socia del Rotary Club Intramuros. "Ma nessuno era mai stato costruito". Fino ad ora.

I lavori sono iniziati a Flora all'inizio del 2018 durante la stagione secca, da dicembre ad aprile, quando le strade sono più percorribili. Insieme al loro partner internazionale, il Rotary Club di Batemans Bay, Australia, il club ha organizzato squadre di lavoro di tre persone e volontari locali per trasportare i materiali con Jeep e carretti trainati da carabao su per le strade di montagna e attraverso 26 fiumi.

Le fosse settiche sono state installate, le fondamenta gettate, i muri e i tetti costruiti, le piastrelle posate, i vasi da bagno inseriti, le lampade solari aggiunte e i cartelli di uso e cura appesi. La costruzione a Kawayan è iniziata dopo il completamento di Flora, con il progetto totale dedicato all'inizio del 2020.

Il progetto ha pagato agli insegnanti locali, assunti dal governo, un piccolo stipendio per condurre tre piccoli laboratori per gruppi di due o tre famiglie, e includere l'educazione all'igiene sicura nei loro programmi didattici per incoraggiare il cambiamento di comportamento.

  1. Vere Gray (con il nastro giallo), socio del Rotary Club di Batemans Bay, Australia, riceve un tour del sito del progetto da Floren Naguit (camicia azzurra), Rotary Club di Intramuros-Manila, durante una cerimonia di inaugurazione all'inizio del 2020.

  2. Un blocco di servizi igienici gemellati completato durante la cerimonia di inaugurazione nel 2020.

  3. L'accesso a Flora e Kawayan richiedeva una jeep 4x4 per le strade di montagna e per attraversare 26 fiumi.

  4. I gabinetti non hanno serbatoi. Invece, c'è un rubinetto collegato alla fonte d'acqua del villaggio per alimentare un secchio d'acqua per la pulizia e lo scarico.

  5. Gli abitanti dei villaggi imparano le pratiche igieniche sicure.

"Il cambiamento del comportamento è difficile", dice Mark Balla, vicepresidente del Gruppo d'azione Rotary per l'acqua e i servizi igienici", perché si chiede alle persone di fare qualcosa di diverso da quello che erano abituati a fare prima". Ma senza questo, le persone possono ricadere nelle abitudini del passato e i servizi igienici possono cadere in abbandono o in rovina".

Forse la cosa più importante, Balla sottolinea il bisogno di pazienza.

"Otterrete risultati imperfetti. Non ci sono progetti perfetti", ha detto. "Dobbiamo capire che stiamo lottando per un miglioramento continuo".

Sapendo che il monitoraggio e la misurazione sono fondamentali, i Rotariani hanno eseguito dei sondaggi di follow-up con gli Aeta, facendo domande sull'uso dei servizi igienici e sul comportamento di lavarsi le mani.

Anche se le visite sono state sospese all'inizio del 2020 a causa della pandemia di COVID-19, e poi da settembre a dicembre quando la stagione delle pioggie rende le strade impraticabili, sono previste per riprendere nel 2021.

Approfondisci l'opera del Rotary nell'area d'intervento dell'acqua, servizi igienici e igiene.


Contenuti correlati

Cosa serve per avere un progetto sostenibile WASH (in inglese)

Nelle comunità senza servizi, passi incrementali possono fare molta strada (in inglese)

Approccio fluido all'acqua

La sfida della sostenibilità (in inglese)

Il Rotary porta a termine l'opera dove altri hanno fallito